Vai al contenuto principale
❄️⛄️🛍️ SALDI INVERNALI FRÍO ITALIA: sconti fino al 20%! 🛍️⛄️❄️

Astucci per insulina FRÍO: dove, come, quando e perché?

Astucci per insulina FRÍO: dove, come, quando e perché?
Domanda: dove, come, quando e perché gli astucci per insulina FRÍO sono utili?
Forse sarà sorprendente sentirtelo dire, ma la risposta in realtà è SEMPRE!
E ora ti spieghiamo perché. Per farlo avremo bisogno di sfatare qualche mito!
Molte persone, compresi alcuni medici, pensano che “non è mai morto nessuno per un’iniezione di insulina che non fosse al 100% della sua efficacia”; sono risposte che, da quando abbiamo iniziato a portare in Italia gli astucci per insulina FRÍO, ci siamo sentiti dare in diverse occasioni. E in effetti è vero, ed è anche vero che magari quella volta, a causa di un’iniezione di insulina diciamo “meno efficace” dopo due ore non è morto nessuno ma magari aveva la glicemia alta nonostante l'iniezione di insulina!
  • Il primo mito da sfatare, quindi, non è sul fatto che gli astucci per insulina FRÍO servono a salvare le persone con diabete da morte sicura, ma semplicemente che aiutano a conservare il farmaco SEMPRE stabile. Sì, sempre! E non solo per proteggerlo da temperature troppo calde o troppo fredde!
  • Il secondo mito da sfatare è che se io ho una penna o una siringa con insulina, questa non perda stabilità se viene sottoposta a cambiamenti di temperatura ambientale; rifletti un momento: anche una borsa termica cambia la durata della sua efficacia se la utilizzi a 40°C o a 15°C o a 2°C di temperatura ambientale, giusto? Ora perché una semplice penna (per quanto tecnologica possa essere) e il suo contenuto dovrebbe restare stabile?
  • Il terzo mito da sfatare è che abbiamo bisogno di stare attenti alla stabilità dell’insulina o dei farmaci con le stesse caratteristiche di modalità di conservazione solo quando andiamo al caldo estivo e/o dei paesi tropicali. Lo sapevi che l’insulina è a rischio di congelamento se portata a temperature troppo basse? Per esempio, anche in montagna quando vai a sciare durante la stagione invernale. E, per esempio sempre in montagna quando scii o vai a fare scalate o passeggiate sui ghiacciai, vale lo stesso criterio di stabilità, da temperature bassissime all’esterno a temperature decisamente più elevate al caldo dei caminetti dei rifugi o del riscaldamento negli alberghi. Lo stesso vale per gli sbalzi di temperatura tra i 40°C della spiaggia  d’estate e l’aria condizionata a mille degli ambienti interni.
Quindi? STABILITA’, questo è il concetto chiave, con il quale speriamo di averti spiegato che quando mantieni la tua insulina il più possibile stabile alla temperatura giusta nei tempi consentiti, a prescindere che tu stia in ufficio, in cima a una montagna, in crociera o in mezzo al deserto, o in treno, in aereo o in macchina… la tua insulina è più efficace!
Pensa che gli astucci FRÍO sono stati inventati e brevettati in Inghilterra dove il caldo è un lusso che gli inglesi si godono pochi giorni all'anno!
 

Commenti

Sii il primo a commentare
Tutti i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto.
Clicca qui per continuare lo shopping.